Primo utilizzo della piattaforma di trading per investire sulle opzioni binarie

Il trading con le opzioni binarie è diventato una delle attività più richieste da parte dei trader principianti con bassi capitali di partenza, per investire sui mercati finanziari con importi base anche di 1 o 5 euro sulle migliori piattaforme del momento (in base al broker scelto per l’iscrizione online). trading-opzioni

Apprendere tutto ciò che concerne il primo utilizzo della piattaforma di trading

Cosa occorre per un buon trading online con le opzioni binarie? Partendo da una iscrizione rispetto ai migliori broker in circolazione, regolamentati e con un deposito minimo e trade minimo di facile accesso, il passo successivo è di apprendere tutto ciò che concerne l’utilizzo della piattaforma di trading. Dalla stessa, infatti, saranno selezionate le principali operazioni per l’apertura e la chiusura di una nuova posizione sulle opzioni binarie come:

  • Rendimento da poter ottenere nel caso di successo dell’operazione di investimento con le opzioni binarie.
  • Trade minimo di partenza per l’investimento. A tal riguardo esistono molti broker di opzioni binarie con importi minimi da 1 euro o da 5 euro.
  • Selezione dell’asset da uno dei 4 principali mercati e della tipologia di opzione.

Quest’ultima fase, è tra le più importanti per il trading online sulle opzioni binarie e vuole essere da noi confrontato anche con un semplice esempio, oltre che in un articolo di approfondimento dal nome trading opzioni binarie, cosa è importante conoscere su asset e tipologie.

Informazioni essenziali per scegliere dove investire con le opzioni binarie

Immaginiamo che il nostro trader abbia aperto un conto su un broker di opzioni binarie con un deposito minimo, abbia concluso anche una buona pratica con una demo gratuita e che ora sia pronto a passare ad un investimento reale. Ebbene, il trader dovrà visualizzare subito informazioni essenziali come rendimento e trade sull’operazione, confrontare più risultati e scegliere l’asset finale su cui investire dalla piattaforma di trading.

In tale fase, gioca un ruolo importante il concetto di volatilità e di investimento nel breve o nel lungo termine. Se infatti, si ricerca una volatilità più alta e nel breve termine, asset appartenenti al mercato del forex sono tra quelli più ricercati al riguardo e selezionati in piattaforma. Mentre al contrario, per volatilità più basse e nel lungo termine, asset appartenenti al mercato delle materie prime, degli indici e delle azioni, possono essere in alternativa selezionate in piattaforma. Operazioni di trading in senso stretto sulle opzioni binarie, riguardano anche ulteriori strumenti che il trader può selezionare per investire online e compresi sempre nel proprio broker di opzioni binarie come:

  • Calendario economico, proprio per definire l’obiettivo di investimenti su asset più volatili come quelli valutari e maggiormente influenzati dalla pubblicazione di nuovi eventi macroeconomici.
  • Grafici e indicatori di trading, per analisi più dettagliate sulle future tendenze dei prezzi degli asset e di una maggiore convenienza verso tipologie nel breve termine come le opzioni a 60 secondi o verso tipologie nel lungo termine come le opzioni alto e basso.

Per ulteriori approfondimenti, vi invitiamo a consultare uno dei nostri recenti articoli sulle piattaforme di trading e le migliori offerte del 2017 per la versione da web e mobile. 

Lascia un commento

Copyright © 2018. All Rights Reserved. Opzioni Binarie: I broker Migliori - Chi sono?

Avvertenze sui rischi nel trading delle opzioni binarie: Le Opzioni Binarie sono uno strumento d'investimento ad alto tasso di rischio e come tale, profitti e rendimenti non sono garantiti. Ogni trader ( commerciante ) che investe il proprio capitale in questa tipologia di trading online è preventivamente informativo delle eventuali perdite di capitale che ne possono derivare. Se viene inteso come un gioco d'azzardo, il trading binario può indurre dipendenza patologica.